Logo Istituto: collegamento alla home
Dove ti trovi: Home - Didattica: Indice Progetti - Scheda progetto    
Area: Nuove tecnologie

 

  Cl@sse 2.0
Responsabile
del progetto
Gottifredi Bruna         bruna.gottifredi@icsbellano.org
FinalitÓ

La rivoluzione digitale sta modificando in modo significativo il sistema della comunicazione, dell'informazione e della costruzione della conoscenza.

Utilizzare le Nuove Tecnologie in chiave didattica pu˛ rendere l'esperienza formativa estremamente coinvolgente, migliorando la motivazioni, la partecipazione, la crescita culturale e sociale di ogni alunno a partire dai suoi bisogni formativi.

La classe 3B, composta da 18 alunni, presenta accanto ad elementi con eccellenti capacitÓ logiche ed autonomia di lavoro, altri con ritmi di apprendimento lento...........

Emerge chiaramente l'esigenza di predisporre un piano educativo che sappia coniugare obiettivi formativi personalizzati e di classe, che valorizzi le eccellenze e sappia integrare e includere gli alunni pi¨ deboli.

La realizzazione di una cl@sse 2.0 sarÓ l'occasione di un cambiamento non solamente sul piano della strumentazione materiale attraverso la quale gestire i processi di insegnamento/apprendimento, ma anche di riflessione su tali processi per innovarli in maniera consapevole e critica.

Obiettivi

Il progetto prevede di coinvolgere tutte le aree disciplinari e tutti i docenti del team in quanto si propone di:

  • utilizzare in maniera continuativa e diffusa le nuove tecnologie in classe a supporto e sviluppo dei processi didattici;
  • promuovere l'apprendimento in termini non di trasmissione ma di costruzione e scoperta della conoscenza;
  • sperimentare nuovi linguaggi per rappresentare conoscenze e per comunicare;
  • sperimentare e promuovere l'apprendimento come collettivo e collaborativo;
  • utilizzare le risorse della rete per esplorare, conoscere, condividere e comunicare;
  • promuovere la cittadinanza digitale.
Destinatari Gli alunni della classe 4B Scuola Primaria di Bellano
Metodologie

Si sperimenteranno modalitÓ di ricerca e di problem solving in ambiente cooperativo. Il lavoro di gruppo con ruoli definiti permette infatti la costruzione di un ambiente inclusivo basato sull'interdipendenza positiva, sul rispetto e la valorizzazione delle diversitÓ.

Le Nuove Tecnologie saranno impiegate per lezioni interattive e multimodali che favoriscano percorsi formativi personalizzati.

L'idea Ŕ quella di costruire un'aula multimediale che diventi un'isola tecnologicamente autonoma all'interno della scuola, uno spazio da ripensare fatto di media vecchi e nuovi, sinergie e complementarietÓ, una classe che ampli il suo raggio di azione estendendolo nello spazio della rete.

Oltre LIM, notebook touch screen per gli alunni, tavoletta grafica, stampante, scanner, videocamera digitale, si pensava di dotare ogni alunno di un lettore mp4 per condividere file digitali costruiti insieme e da utilizzare nell'insegnamento/apprendimento.



Verifiche e
valutazioni
 
Rapporti con
altre Istituzioni
Miur - USR Lombardia - ANSAS
Tempi da 10.01.2011     al 31.08.2013

 

torna su

Istituto Comprensivo Bellano
ultimo aggiornamento 10.10.2011